AIRAM - Centro Medico Via Lame, 165 - 40013
Castel Maggiore
BOLOGNA
Mail. info@centromedicoairam.it Tel. 051 705818 / 051 702188 Cel. 334 7761703 Fax. 051 4179822

Psicoterapeuta a Bologna

Presso il nostro centro medico svolge la sua attività la dott.ssa Elena Maccaferri specialista in psicologia, la quale si occupa di:

  • Psicoterapia individuale;
  • Psicoterapia familiare.

La psicologia è utile per superare stati d’ansia dovuti a problemi personali, perdite dolorose nella sfera famigliare, ma anche ad affrontare lo stress quotidiano o scelte particolarmente importanti, disagio o sofferenza.

Problemi psicologici non affrontati correttamente grazie al coinvolgimento di uno specialista possono condizionare aspetti della quotidianità come il rapporto con il cibo, l’ambito della sessualità, le relazioni con le altre persone e con sé stessi.

Lo psicoterapia al Centro Medico Airam di Bologna

Psicoterapia individuale

Presso il Centro medico Airam la dott.ssa Elena Maccaferri si occupa di psicoterapia individuale, un percorso terapeutico che si focalizza su un’unica persona, quindi lo psicoterapeuta prende in esame il singolo paziente e i suoi disturbi psicologici per aiutarlo ad affrontarli e a superarli.

Gli strumenti a disposizione dello psicoterapeuta vengono utilizzati con sapienza a seconda delle esigenze del soggetto e degli obiettivi terapeutici che vengono prestabiliti durante le sedute.

La psicoterapia individuale è molto utilizzata per dare alla persona che la segue tutti gli strumenti utili a migliorare la propria qualità di vita, superando i problemi psicologici che ne minano la sicurezza e l’autostima o creano ansie e meccanismi disfunzionali.

La psicoterapia può essere fatta anche da chi non ha particolari problematiche psicologiche, ma che ha la voglia di conoscere meglio la propria interiorità e i meccanismi che governano emozioni e relazioni.

 

Psicoterapia familiare

La psicoterapia familiare fa parte delle teorie sistemico relazionali e prende in considerazione i comportamenti di tutti i componenti della famiglia, non solo del soggetto che presenta problemi psicologici.

In realtà questo metodo di terapia è utile anche quando il disagio è diffuso a diversi membri o addirittura a tutta la famiglia. Ad esempio l’arrivo di un lutto, o qualunque altro avvenimento che causa un forte cambiamento nelle dinamiche del gruppo familiare, può essere il motivo scatenante di malesseri e ansie in diverse persone della stessa famiglia, quindi la psicoterapia familiare diventa uno strumento utile a superare questi momenti.

Altri casi tipici in cui la terapia familiare è utile possono essere:

  • Un bambino che presenta fobie o disturbi del sonno;
  • Un membro con dipendenze da sostanze;
  • La difficoltà nell’affrontare i cambiamenti durante l’adolescenza
  • Problemi alimentari;
  • Problemi disciplinari a scuola o relazionali in generale;
  • Quando la psicoterapia individuale non dà più benefici.

Lo psicoterapeuta cerca di individuare le dinamiche e i comportamenti che generano i disagi psichici e guida il nucleo famigliare nel percorso che porterà ogni membro ad avere gli strumenti adeguati a risolvere i contrasti e i disagi.

Lo psicoterapeuta può dare compiti da svolgere e fare domande specifiche per mettere alla prova la famiglia. Allo stesso tempo lo specialista segue attentamente le evoluzioni del gruppo e orienta la terapia.

 

Psicoterapia a Bologna presso il Centro Medico Airam

Quando invece si cercano psicoterapeuti a Bologna e provincia bisogna sapere che essi devono essere psicologi a tutti gli effetti o essere presenti nell’Ordine dei Medici Chirurghi.

Oltre agli studi già fatti per ottenere le lauree, gli psicoterapeuti devono frequentare ulteriori corsi di specializzazione in psicoterapia. Gli studi hanno la durata di quattro anni e devono essere svolti presso istituti di specializzazione in psicoterapia riconosciuti dal Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Questo ulteriore ciclo di studi è necessario per fare in modo che lo psicoterapeuta abbia maggiori conoscenze e strumenti terapeutici rispetto allo psicologo.