AIRAM - Centro Medico Via Lame, 165 - 40013
Castel Maggiore
BOLOGNA
Mail. info@centromedicoairam.it Tel. 051 705818 / 051 702188 Cel. 334 7761703 Fax. 051 4179822

Dietologo nutrizionista a Bologna

Quando ci si mette alla ricerca di dietologi e nutrizionisti a Bologna, la scelta non è semplice, ma noi possiamo aiutarti. Nel nostro centro medico lavorano medici e personale paramedico altamente specializzato, che può assisterti nella risoluzione dei tuoi problemi.

Al Centro Medico Airam puoi prenotare:

  • Visita dietologica;
  • Analisi della composizione corporea;
  • Consulenza Alimentare;
  • Educazione alimentare bambini e adulti.
Il dietologo nutrizionista del Centro Medico Airam a Bologna

La visita dal nostro dietologo

Lo scopo della visita dietologica è verificare se la persona è in uno stato di malnutrizione per eccesso o per difetto e dare una soluzione che possa modificare questa situazione.

Per arrivare alla diagnosi il medico dietologo deve valutare lo stato nutrizionale del paziente attraverso una serie di domande mirate (anamnesi), analisi del sangue, eventuali indagini strumentali.

Nella fase di anamnesi il medico indaga sulla storia del peso del paziente. È molto importante sapere se il peso è costante o se ci sono state oscillazioni dovute a diete o a cause involontarie.

Se il paziente è in sovrappeso o è obeso, l’anamnesi deve anche rilevare se ha già fatto in passato diete e che risultati hanno avuto.

L’intervista del medico nutrizionista prosegue raccogliendo informazioni sulle abitudini alimentari della persona.

Uno specialista in dietologia a Bologna sa che il cibo tradizionale del capoluogo emiliano-romagnolo è parte integrante della cultura locale, quindi diventa fondamentale tenere in considerazione anche il lato psicologico di ogni paziente.

Attraverso la valutazione degli esami ematochimici e, se necessario, di ecografia e altre indagini (es. colonscopia o gastroscopia), il medico può individuare patologie o problemi derivanti dall’alimentazione.

La fase successiva consiste nella misurazione del peso, dell’altezza e dell’indice di massa corporea (abbreviato in IMC o BMI). Inoltre, viene misurata la circonferenza della vita nei casi di persone in sovrappeso o obese e la circonferenza del braccio per chi è sottopeso.

Questi parametri saranno confrontati nelle successive visite di controllo per determinare i progressi del paziente.

 

L’importanza di affidarsi a un nutrizionista

Ippocrate più di 2000 anni fa diceva: “che il cibo sia la tua medicina”.

Purtroppo, solo negli ultimi decenni son state scoperte le grandi potenzialità che ha l’alimentazione, sia nel prevenire le malattie, sia nel facilitarne la guarigione.

Naturalmente per avere il massimo beneficio da una dieta è necessario adattarla ad ogni individuo, che è unico per vari motivi:

  • Caratteristiche fisiche;
  • Disturbi passati e presenti;
  • Farmaci che sta assumendo;
  • Tipo di vita e lavoro che fa.

Quindi ogni dieta va stabilita caso per caso, personalizzandola e scegliendo quella più adatta (vegana, vegetariana, mediterranea, zona).

Quindi fare la dieta giusta e scegliere i cibi migliori è fondamentale per mantenere il benessere e prevenire i disturbi fisici e le malattie.

Se si vuole bene al proprio corpo e si vuole avere un controllo efficace della propria salute è indispensabile scoprire finalmente qual è l’alimentazione più adatta.

 

Analisi della composizione corporea presso il nostro centro dietologico

In un centro dietologico moderno è possibile fare l’analisi della composizione corporea utile a individuare tutti i componenti di cui è fatto il corpo, come: massa grassa, massa magra, massa metabolicamente attiva, acqua, ossa, minerali.

Questo tipo di analisi è molto usata per stabilire lo stato di salute generale del soggetto o per individuare i rischi dovuti ad un alto tasso di massa grassa e monitorare la composizione corporea durante un percorso terapeutico o quando si fanno allenamenti costanti.

Generalmente si valutano almeno tre parametri fondamentali:

  • FM (Fat Mass), la massa grassa. Il valore medio di riferimento è pari al 15 % del peso corporeo totale.
  • FFM (Fat Free Mass), la massa magra. Il valore medio è l’85% del peso corporeo. La massa magra riguarda muscoli, scheletro, organi, altri tessuti magri.
  • TBW (Total Body Water), l’acqua corporea totale. I valori di riferimento sono 60-62 % del peso per l’uomo e il 56-58% per la donna.