AIRAM - Centro Medico Via Lame, 165 - 40013
Castel Maggiore
BOLOGNA
Mail. info@centromedicoairam.it Tel. 051 705818 / 051 702188 Cel. 334 7761703 Fax. 051 4179822

Tecnica del Full-Arch immediato

Full-arch a carico immediato presso il Centro Medico AIRAM

La rivoluzione del “full-arch immediato” ( I.F.A.)

Ciò che fino a ieri sembrava un sogno, oggi è una realtà comprovata da migliaia di applicazioni eseguite con successo.  Via la dentiera che non sta ferma e che fa male; avanti, al suo posto, quattro “perni” osteointegrati che sostengono un’intera protesi avvitata (fissa) bella ed efficiente. Presso il Centro di Terapia Implantare di Trebbo di Reno a Bologna, diretto dal dr. Stefano Mega, è possibile, ovviamente nei soggetti ritenuti idonei, eseguire una riabilitazione completa in un UNICO INTERVENTO anche se c’è ancora qualche dente residuo. La nuova tecnica (I.F.A) permette di inserire gli impianti anche in condizioni di minima quantità di osso grazie alla loro profondità ed al posizionamento in diagonale. Si escludono così interventi multipli e l’uso di tecniche ricostruttive che spesso hanno risultati scarsamente predicibili e comunque richiedono tempi lunghi di guarigione (6 mesi – 1 anno).

Il nostro protocollo, ha come obbiettivo la risoluzione dei problemi che l’inserimento tradizionale poneva: vale a dire, numero elevato di viti, quindi interventi multipli, e ovviamente tempi lunghi di guarigione (da 6 mesi ad 1 anno). La peculiarità della tecnica full-arch è data in sostanza dalla esecuzione di un unico intervento che prevede l’inserimento di 4 viti in titanio posizionate a poligono (per dare maggiore stabilità) e che sono già idonei a sorreggere una struttura protesica fissa di 10/12 elementi dentari. Alla fine dell’intervento, il paziente ha già una protesi fissa avvitata bella ed efficiente. La tecnica si applica sia al mascellare che alla mandibola, anche se c’è ancora qualche dente residuo. Si esclude così l’uso di tecniche ricostruttive che spesso hanno risultati scarsamente predicibili. Oggi si può ottenere il massimo risultato grazie alla nuova TAC cone-beam 3D superselect che permette di determinare in modo sicuro e preciso la posizione degli impianti. L’intervento viene eseguito in sedazione cosciente con anestesista: ciò oltre ad offrire un maggior confort, permette il il monitoraggio clinico sia durante che nel post operatorio. Centinaia i pazienti trattati nel Centro che hanno scelto l’applicazione della sistematica IFA. Si tratta soprattutto di persone tra i 40 ed i 70 anni, idonee alla terapia, che hanno perso i denti e per motivi psicologici e funzionali non accettano la dentiera.

Tecnologia impianto full-arch del Centro Medico AIRAMDentiera addio, ma soprattutto, addio alle protesi che non stanno ferme e che fanno male. Quella messa a punto dal Centro di Terapia Implantare di Trebbo di Reno, è una nuova tecnica tutta made in Italy, che supera l’applicazione della dentiera tradizionale con trattamenti innovativi che riducono i tempi, ed il costo finale.

Le viti usate per realizzare il Full-Arch Immediato

Per realizzare questa delicata operazione ci serviamo di tutta la tecnologia di nuova generazione. Grazie al primo ibrido trifunzionale di Biomet 3i , che racchiude in sé tutta la ricerca e la tecnologia, possiamo garantire ai nostri pazienti il miglior risultato possibile.

Esempi di Impiantologia Full-arch

Qui di seguito potrete vedere alcuni esempi di pazienti sottoposti ad intervento di Impiantologia Full-arch immediato.

Prima e dopo con la tecnica full-arch del Centro Medico AIRAM