AIRAM - Centro Medico Via Lame, 165 - 40013
Castel Maggiore
BOLOGNA
Mail. info@centromedicoairam.it Tel. 051 705818 / 051 702188 Cel. 334 7761703 Fax. 051 4179822

Gnatologia Bologna

Gnatologia nel Centro Medico AIRAM

Gnatologia: trattamento e cura delle malocclusioni a Bologna

La nostra clinica si occupa del trattamento delle malocclusioni collegate a disturbi posturali. Il gnatologo tratta quella che viene definita “sindrome algico-disfunzionale da malocclusione” una patologia dolorosa dovuta ad uno scorretto rapporto tra le arcate dentarie. Tale sintomatologia dolorosa può interessare direttamente l’area dell’ articolazione temporo-mandibolare destra e/o sinistra (A.T.M.) Si manifesta così il quadro clinico della Sindrome di Costen che è appunto una patologia che ha come caratteristica la presenza di dolore all’articolazione temporo-mandibolare.

Soluzioni alla Cefalea presso il Centro Medico AIRAM sintomi tipo limitazione dell’apertura della bocca, dolore alla masticazione, dolore che si irradia anche al collo ed alla nuca (cefalea nucale). A volte però il quadro sintomatologico è più subdolo, meno eclatante e, soprattutto si manifesta in distretti corporei lontani dalla bocca tanto da far pensare a patologie di natura diversa.

Soluzione per mal di schiena legate ai denti al Centro Medico AIRAM

Ci si trova invece davanti ad un quadro più ampio di disturbi che definiscono la Sindrome Posturale Discendente. Questi sintomi disorientano spesso il medico generico chiamato in causa e costringono il paziente, affetto da dolore cronico, ad un lungo e spesso frustrante iter tra i vari specialisti: ortopedici, otorini, psicologi, neurologi, kiropratici, ognuno dei quali indicherà terapie (il più delle volte invasive od errate) poiché non integrate da valutazioni sulle interazioni che sono legate alla malocclusione, con il risultato che il paziente continua a soffrire con conseguente delusione ed ulteriore stress psico-fisico. La diagnosi di sindrome algico-disfunzionale dell’A.T.M. correlata alla malocclusione e/o di sindrome posturale discendente non è semplice. È necessaria la collaborazione multidisciplinare di vari specialisti.
Per quanto riguarda invece la terapia della sindrome algico-disfunzionale dell’ A.T.M. e dei disturbi posturali discendenti, questa si divide in 2 obiettivi:

  • Il primo è finalizzato alla risoluzione, da parte del gnatologo, della la causa primaria di tali affezioni, cioè la malocclusione .
  • Il secondo invece cura i disturbi posturali secondari innescati ed alimentati dalla malocclusione, (vale a dire nevralgie, mialgie, infiammazioni dell’art. temporo-mandibolari ,ecc. ) attraverso la rieducazione fisioterapica manuale ( drenaggio linfatico manuale, massoterapia decontratturante , tecniche di recupero funzionale) ed anche strumentale (laser terapia, tecar terapia, tens). Bite e /o placca di svincolo.

La correzione della malocclusione passa anche attraverso la realizzazione di un bite un dispositivo odontoiatrico fatto su misura dal laboratorio odontotecnico specializzato. Si incastra tra i denti ed è fatto in modo da rendere idonea la posizione della mandibola quando si stringono i denti. In pratica si corregge la deviazione mandibolare causata dalla malocclusione. La placca individuale deve essere funzionalizzata cioè adattata alle funzioni dell’apparato e dà un effetto immediato. La nostra clinica si occupa anche della odontoiatria infantile, nello specifico: trattamento delle malocclusioni collegate a disturbi posturali e nella prevenzione e cura delle disfunzioni di crescita dentaria del bambino. Come prima conseguenza i muscoli masticatori vengono a trovarsi in equilibrio tra loro, di conseguenza tutta la catena muscolare attorno alla colonna vertebrale non subisce più sollecitazioni scorrette.

Affidati ad AIRAM per la scelta del tuo Gnatologo a Bologna

Quali sono le cause?

Possiamo affermare che ogni problema odontoiatrico causa un errore di masticazione che porterà ad uno spostamento della mandibola dalla sua posizione fisiologica ad una patologica con un conseguente squilibrio dei muscoli della masticazione. accade allora che da un’occlusione dentale corretta passiamo ad un occlusione dentale patologica ( malocclusione). Da questa nascono le “Sindromi Algico-disfunzionali A.T.M.” e le “Patologie Posturali Discendenti”.

Malocclusione risolte al Centro Medico AIRAM

Il meccanismo è inverso. Prima avviene la dislocazione poi si manifesta la malocclusione da compenso ma il risultato è lo stesso: anche a distanza di tempo può insorgere la sindrome algido-disfunzionale dell’A.T.M. e/o la sindrome postulare. E’ però diverso l’approccio terapeutico: questa malocclusione che è dunque la conseguenza di un problema postulare e non la causa di una sintomatologia algida facciale,sempre presente in questi casi, deve essere trattata secondariamente allo squilibrio muscolare nato con il trauma.

La diagnosi
La terapia