AIRAM - Centro Medico Via Lame, 165 - 40013
Castel Maggiore
BOLOGNA
Mail. info@centromedicoairam.it Tel. 051 705818 / 051 702188 Cel. 334 7761703 Fax. 051 4179822

L’apparecchio invisibile a Bologna: perché sceglierlo

Avere una dentatura non regolare può creare disagio per via dell’estetica ed essere la causa di disturbi fisici che possono sfociare anche in problemi seri. Denti storti, mal allineati, accavallati danno un senso di disordine che risulta antiestetico, ma sono anche fattori che determinano una malocclusione dentale e una masticazione non perfetta, con tutto ciò che ne può conseguire.

Per riallineare la dentatura oggi non è più necessario installare impianti di correzione evidenti che possono generare imbarazzi alle persone più riservate, ma si può optare per l’utilizzo di un apparecchio invisibile che risulta efficacie quanto discreto.

L’apparecchio invisibile a Bologna è scelto soprattutto da adulti che vogliono risolvere il problema dell’irregolare allineamento dei denti senza attirare l’attenzione sulla bocca.

Apparecchio invisibile

Ortodonzia invisibile: oggi è possibile

Le cosiddette stelline, che sono ciò che risulta più evidente quando un adulto o un bambino porta il classico apparecchio metallico, oggi si possono tranquillamente evitare senza per questo pregiudicare l’efficacia dell’intervento di riposizionamento dei denti.

La cosiddetta ortodonzia invisibile sfrutta mascherine trasparenti (ovvero: bite) da porre sulle arcate dentali che gradualmente portano i denti nella posizione voluta. Ad ogni paziente non viene consegnata una sola mascherina, ma viene realizzata una serie di bite rimovibili che devono essere utilizzati con precise tempistiche descritte dal dentista.

L’impatto visivo è incredibilmente inferiore rispetto a quello di un apparecchio tradizionale, per questo si parla di apparecchio invisibile. Questa è la soluzione migliore per ottenere una dentatura perfetta senza smettere di sorridere per la paura di mostrare ciò che è stato applicato dal dentista.

 

Apparecchio trasparente a confronto con quello metallico

L’apparecchio trasparente, come ormai si è capito, dà sicuramente risultati estetici molto apprezzabili, ma ha anche altri vantaggi rispetto all’applicazione di un apparecchio fisso in metallo.

Quest’ultimo, ad esempio, può comportare delle controindicazioni che le mascherine trasparenti non danno. Partiamo da quella più semplice e banale: chi ha un apparecchio metallico deve fare maggiore attenzione all’igiene orale quotidiana per via dell’impedimento della struttura stessa, mentre il bite può essere rimosso senza problemi per pulire denti, bocca e l’apparecchio stesso.

Una pulizia poco accurata della dentatura non permette di eliminare tutti i residui di cibo che si annidano attorno all’apparecchio tradizionale e, quindi, possono insorgere alitosi e anche carie.

Un altro fattore da tenere in considerazione è il riassorbimento radicolare (l’accorciamento delle radici dei denti) che alle volte può essere generato dall’apparecchio fisso.

Infine, non di rado l’apparecchio metallico con le stelline può irritare la parte interna della bocca fino a creare piccole lesioni che possono essere evitate solo utilizzando la cera ortodontica.

Apparecchio trasparente del Centro Medico AIRAM

Come avviene l’allineamento dei denti con l’apparecchio invisibile

Iniziamo dicendo che l’aggettivo “invisibile” non è immotivato quando si parla dei bite trasparenti che vengono realizzati per i pazienti del Centro Medico AIRAM, perché il loro spessore è al di sotto di 1 millimetro, quindi risultano davvero difficili da individuare nella bocca di una persona che lo porta.

Ogni allineatore (chiamato anche alligner) viene realizzato su misura per restituire il massimo del confort al paziente che vuole riposizionare i denti. Questo è molto importante, perché la mascherina deve essere portata sui denti tutto il giorno e anche la notte per un periodo che va dai 6 ai 15 mesi. L’allineatore può essere tolto per i pasti e per effettuare l’igiene orale.

Come detto, non si utilizza un solo bite trasparente per ottenere un posizionamento ideale, ma vengono create diverse mascherine che devono essere cambiate in sequenza, generalmente ogni 2 settimane.

Il processo è graduale, ma i primi risultati sono visibili fin da subito. Uno dei fattori più importanti per non vanificare l’efficacia del trattamento è l’abnegazione del paziente stesso. Se la persona segue le indicazioni del dentista e indossa l’allineatore costantemente, allora è certo di raggiunge gli obiettivi prefissati.

Per sapere esattamente come si trasformerà la dentatura una volta tolta l’ultima mascherina vengono realizzate simulazioni digitali grazie a sofisticati software e al rendering 3D ortodontico. Il beneficio per il paziente è evidente: ancora prima di dare il via alle fasi del trattamento la persona può vedere come si presenterà la dentatura e valutarne l’effetto estetico e funzionale finale.

Le mascherine trasparenti e personalizzate sono assolutamente comode sia da indossare sia da rimuovere e garantiscono un’efficacia pari a quella di un apparecchio fisso, ma senza avere le controindicazioni di cui abbiamo già parlato.

Ortodonzia invisibile del Centro Medico AIRAM

L’ortodonzia invisibile a Bologna da AIRAM

Presso il nostro centro medico lavorano dentisti qualificati che possono regalare una nuova vita anche alla dentatura più complessa.

L’ortodonzia invisibile è consigliata per i soggetti adulti non solo per migliorare l’estetica, ma anche per risolvere problematiche di tipo funzionale che possono degenerare fino ad avere effetti non piacevoli.

Bisogna sapere che lo scorrere del tempo determina anche una maggiore mobilità dei denti frontali. Questo processo fisiologico avviene perché all’avanzamento dell’età corrisponde una riduzione del volume e della qualità dell’osso alveolare, di conseguenza i denti tendono ad essere meno stabili.

A questo fattore naturale bisogna sommare lo stato della bocca in caso siano già presenti posizionamenti irregolari dei denti dovuti a traumi, alla mancanza di uno o più elementi dentari, ad affollamenti. In questi casi è ancora più probabile l’accavallamento dei denti con conseguenze estetiche e funzionali.

Avere i denti storti non è solo poco piacevole da vedere ma è un fattore che causa maggiore instabilità e, addirittura, la perdita. La prevenzione diventa un elemento fondamentale per salvaguardare la salute della bocca e l’ortodonzia invisibile è una validissima alleata.

Gli allineatori trasparenti sono strumenti molto importanti perché con il massimo della discrezione possono restituire un sorriso bello da vedere e, soprattutto, una dentatura ben funzionante che non darà problemi.

La clinica ortodontica del Centro Medico AIRAM ti aspetta a Bologna per darti tutte le informazioni riguardanti l’apparecchio invisibile e la cura del tuo sorriso.