AIRAM - Centro Medico Via Lame, 165 - 40013
Castel Maggiore
BOLOGNA
Mail. info@centromedicoairam.it Tel. 051 705818 / 051 702188 Cel. 334 7761703 Fax. 051 4179822

Blog Centro Medico Airam

L’ Impronta Digitale Dentale

L’impronta dentale digitale è una nuova tecnica odontoiatrica che utilizza una telecamera ad alta precisione per prendere l’impronta della bocca del paziente.

Questa tecnologia porta vantaggi concreti al paziente e al dentista: in questo articolo ne vedremo i 5 più importanti.

1. Maggiore precisione rispetto all’impronta tradizionale

Diversi studi scientifici pubblicati su riviste altamente specializzate concordano sul fatto che una percentuale compresa tra l’80 e l’89% delle impronte tradizionali ha almeno 2 errori. Al contrario, l’impronta dentale digitale è molto precisa: questo perché lo scanner endorale raccoglie migliaia di dati che sono processati in tempo reale dal computer realizzando una capacità di registrazione assoluta, molto più precisa dell’occhio umano.

Di conseguenza, si riducono i tempi di realizzo dei manufatti protesici come ad esempio un ponte o una corona poiché si riduce la necessità di eseguire dei ritocchi. Quindi, il flusso di lavoro completamente digitale elimina i problemi legati ai vecchi metodi e ai vecchi materiali, come la presenza di bolle d’aria.

2. Comfort: nessun uso di paste, solo una telecamera

Uno degli aspetti peggiori di farsi prendere le impronte dal dentista è l’obbligo di rimanere diversi minuti con la bocca piena di materiale sgradevole. Questo tempo con una pasta in bocca che non  fa respirare sembra interminabile…..! Senza parlare poi dei conati di vomito che provoca quando si sente la pasta incollarsi al palato. Sensazioni queste alquanto disgustose ma inevitabili con la tecnica tradizionale.

impronta dentale digitale

L’impronta dentale digitale – al contrario – non richiede l’uso di paste appiccicose e dal gusto cattivo. Il dentista passa sopra i denti del paziente con un’agile telecamera e ottiene un’immagine dettagliata in pochi minuti.

 

Il processo di presa dell’impronta digitale può essere interrotto in qualsiasi momento: ciò permette al paziente che non dovesse sentirsi pronto, di mettersi in pausa e riprendere la manovra con facilità non appena se la sente.

 

3. Comunicazione: un’impronta dentale sempre a tua disposizione

Con l’impronta digitale è possibile in tempo reale vedere sul monitor l’immagine diretta della propria dentatura ingrandita e ruotabile a 360°.

impronte dentali digitali al centro medico airam

Ciò permette una più efficace comunicazione tra paziente e dentista, migliorando la consapevolezza del proprio stato di salute orale.

Sempre nell’ambito di una migliore comunicazione, attraverso l’impronta digitale è possibile effettuare un “rendering” altamente esplicativo: si tratta di una simulazione virtuale, ma altamente veritiera, visibile sul monitor, del risultato finale del lavoro odontoiatrico prima ancora che esso inizi: E’ possibile già vedere realizzato un ponte, una corona, una serie di denti su protesi ma anche il risultato che si otterrebbe con l’uso di dispositivi ortodontici (mascherine ). Tutto ciò che dovremmo fare lo possiamo vedere già simulato nella nostra bocca!

 

4. Tempo ridotto: solo 3 minuti per un’impronta completa

La presa di un’impronta dentaria con le classiche paste richiede dei tempi che vanno dai 3 ai 6 minuti ad arcata perché si solidifichino. Alcuni materiali come i siliconi possono richiedere anche 10 min. di tempo di presa! Il risultato poi della correttezza di questi calchi si impara dopo qualche giorno e spesso, al loro sviluppo, si scopre  che non vanno bene e vanno riprese.

Con l’impronta digitale sono sufficienti invece 2-3 minuti per ottenere un modello 3D dettagliato dell’intera bocca.

Il file dell’impronta digitale, via internet, viene inviato al laboratorio di riferimento che realizzerà il manufatto: ciò permette di saltare tanti passaggi e ti consente così di ottenere il dente più velocemente. Inoltre, questione di non poco conto, questa metodica offre una grande libertà di scelta del laboratorio odontotecnico stesso non essendoci più il limite legato alla distanza ma permettendoci di scegliere secondo altri parametri come la qualità dei servizi, i costi ecc.. Il nostro laboratorio odontotecnico di riferimento si trova vicino londra…

Inquinamento

La protezione dell’ambiente è una delle maggiori sfide del mondo contemporaneo, poiché coinvolge direttamente il suo futuro. I rifiuti industriali e quelli civili contribuiscono significativamente all’inquinamento ambientale che, con crescente drammaticità, minaccia la salute dell’uomo e dell’ecosistema globale.

Da ciò scaturisce l’esigenza di una maggiore attenzione per le tematiche del riciclo, del riuso, dell’utilizzo delle materie eco.

La tecnologia digitale non necessita dell’utilizzo dei vecchi materiali da impronta (silicone) , dei gessi e delle resine utilizzate nel laboratorio odontotecnico.

Questi materiali sono altamente inquinanti per l’ambiente tanto è vero che devono essere smaltiti come rifiuti speciali.

 

5. Utilizzo continuo: un’impronta dentale digitale sempre disponibile

In pratica ogni qual volta sia necessario rilevare un’impronta dei denti. Manovra necessaria per la realizzazione di

  • Protesi odontoiatriche come ponti o corone (anche su impianti) ma anche faccette estetiche.
  • Apparecchi ortodontici fissi, mobili e super estetici come le mascherine sequenziali.
  • Dispositivi per il trattamento delle malocclusioni (bite).

Il Centro Medico AIRAM, rinomato studio dentistico a Bologna, ti aspetta per la tua prima impronta digitale dentale, prenota subito un appuntamento con i nostri esperti.

impronta dentale digitale centro medico airam